SuperAbile







Inclusione scolastica per studenti con disabilità in Lombardia a. s. 2020/21

Avviso pubblico per l'assegnazione dei contributi ai Comuni a supporto dello svolgimento dei servizi di trasporto scolastico e di assistenza educativa specialistica a favore degli studenti con disabilità del secondo ciclo per l'anno scolastico e formativo 2020/21 in Lombardia.

5 agosto 2020

Con la Nota del 6 luglio 2020 n. 14004, l'Ufficio Scolastico Regionale (USR) per la Lombardia comunica l'avviso pubblico per l'assegnazione di contributi ai Comuni, a supporto dello svolgimento dei servizi di trasporto scolastico e di assistenza educativa specialistica a favore degli studenti con disabilità del secondo ciclo per l'anno scolastico e formativo 2020/21.
Gli interventi sono realizzati dai Comuni, in forma singola o associata nelle forme previste dalle Linee guida regionali attraverso una rete coordinata di servizi educativi, formativi, sanitari e sociosanitari operanti sul territorio, con l'obiettivo di dare attuazione al principio dell'inclusione scolastica e sociale degli studenti con disabilità e consentire loro di esprimere al meglio le proprie abilità e potenzialità, in un'ottica di inserimento lavorativo e di miglioramento continuo della qualità della vita.
L'assegnazione dei contributi ai Comuni per lo svolgimento dei suddetti servizi è rivolta agli studenti con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale, frequentanti l'istruzione secondaria di secondo grado, i percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP) in diritto-dovere nonché i percorsi formativi per studenti con disabilità (PPD) nell'anno scolastico e formativo 2020/21.
 
Sono destinatari dei servizi di inclusione scolastica, realizzati per il tramite dei Comuni di residenza degli studenti secondo le modalità gestionali ed organizzative definite, i ragazzi residenti in Lombardia o anche in altri Comuni, nel caso di specifiche situazioni familiari (a titolo esemplificativo: affido presso famiglie residenti nella Regione, collocamento presso famiglie/Comunità del territorio regionale disposto dal Tribunale competente) che:
sono in possesso di certificazione dello stato di alunno disabile, a seguito degli appositi accertamenti collegiali, ai sensi del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 febbraio 2006 n. 185; tali certificazioni, in deroga a quanto previsto dalla normativa, seppure in scadenza nell'anno 2020, sono ritenute valide, a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19;
sono iscritti e frequentanti nell'a. s. 2020/21 istituti scolastici secondari di secondo grado, ovvero percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP) in diritto-dovere di secondo ciclo e percorsi personalizzati per allievi con disabilità;
in ragione della condizione di disabilità, presentano la necessità di trasporto o di assistenza risultante dalla diagnosi funzionale;
non ricevono e non hanno ricevuto nell'a. s. 2019/20 benefici erogati per il medesimo servizio da pubbliche amministrazioni, se non a integrazione dello stesso.
 
Le domande di contributo per il servizio di trasporto scolastico e/o per il servizio di assistenza per l'autonomia e la comunicazione possono essere presentate dal Comune interessato fino alle ore 17,00 del 4 gennaio 2021.
 
Per consultare documento e allegati, cliccare su:
Nota USR per la Lombardia del 6 luglio 2020 n. 14004
 
Fonte: Ufficio Scolastico Regionale (USR) per la Lombardia
 
Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati