SuperAbile







Concorso Nazionale "TUTTI A BORDO, nessuno escluso!" 2022

Il progetto si pone il fine di diffondere la cultura dell'attività motoria e sportiva come strumento di inclusione sociale dei ragazzi con disabilità ma anche con disagio psico-sociale.

14 febbraio 2022

Il Concorso Nazionale annuale "TUTTI A BORDO, nessuno escluso!", organizzato dal Ministero dell'istruzione e dalla Lega Navale Italiana, è rivolto agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie per l'anno scolastico 2021/22.
La Lega Navale Italiana, da sempre al fianco di chi vuole avvicinarsi al mare senza barriere fisiche, motorie, sociali, psicologiche e infrastrutturali, insieme al Ministero dell'istruzione si propone pertanto di favorire all'interno delle scuole la diffusione di una cultura del mare in tutti i suoi aspetti, sportivi ed educativi non solo promuovendo la riflessione da parte dei ragazzi sulle tematiche dell'inclusione, ma anche fornendo l'opportunità di momenti divulgativi/formativi per avvicinare il più possibile i ragazzi alle tematiche dell'inclusione.
L'intento del Concorso è quello di far riflettere gli studenti su come sia possibile affrontare situazioni di disagio e fragilità sociale attraverso lo sport, come strumento di inclusione.
 
Sono previste tre categorie di elaborati da sottoporre alla giuria del concorso utilizzando le seguenti tipologie:
Categoria testi: elaborati scritti per un massimo di un foglio protocollo o di un dattiloscritto di 4.500 caratteri;
Categoria arte: fotografie (bianco nero o colore) corredate da una didascalia, disegno/fumetto e scultura;
Categoria multimediale: opere di grafica digitale, video o elaborati audiovisivi multimediali della durata massima di 3 (tre) minuti. Gli elaborati dovranno essere inviati su supporto digitale (CD; DVD; pen-drive).
Per sviluppare gli elaborati viene proposta la seguente traccia, ma con la massima libertà di espressione ai concorrenti:
"Descrivi le differenti situazioni di emarginazione che possono colpire i ragazzi della tua età e immagina come sia possibile farli sentire come gli altri accogliendoli a bordo in un unico ideale equipaggio in cui tutti, attraverso l'attività in mare, hanno un ruolo, si sentono accolti, apprezzati e guidati."
Saranno premiati i 6 migliori elaborati così suddivisi:
2 per le scuole primarie;
2 per le scuole secondarie di primo grado;
2 per le scuole secondarie di secondo grado.
 
Ai vincitori della scuola primaria sarà offerto un corso di avvicinamento alla vela da tenersi presso una Sezione della Lega Navale Italiana competente per territorio dei vincitori, mentre per quelli della scuola secondaria di primo e secondo grado, sarà offerto un corso campo vela da tenersi presso il Centro Nautico Nazionale di Taranto, Ferrara, Sabaudia.
Il termine per l'invio degli elaborati è fissato al 30 aprile 2022, con le modalità descritte nel bando.
 
Per ulteriori informazioni, cliccare su:
Concorso Nazionale "TUTTI A BORDO, nessuno escluso!"
 
Fonte: Ministero dell'istruzione

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati