SuperAbile







Bando Inps "Assegni di frequenza e contributi formativi 2020-2021"

L'Inps ha pubblicato il bando per l'erogazione di assegni di frequenza e contributi formativi nell'anno scolastico 2020/21.

29 novembre 2021

È stato pubblicato il bando di concorso dell'Inps "Assegni di frequenza e contributi formativi 2020-2021", per l'erogazione di 85 assegni di frequenza, in favore di orfani ed equiparati di iscritti alla Gestione Magistrale, e 170 contributi formativi, in favore di figli o orfani ed equiparati di iscritti alla Gestione Magistrale, con disabilità.
L'importo dell'assegno di frequenza, di valore compreso tra 600 e 850 euro, è calcolato in base al valore ISEE del nucleo familiare.
L'importo del contributo formativo, calcolato in base al valore ISEE del nucleo familiare, di valore compreso tra:
600 e 850 euro per la frequenza di asili nido, scuole dell'infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado (quest'ultima fino alla frequenza del secondo anno);
800 e 1000 euro per la frequenza di scuole di formazione post-obbligo e scuole speciali e propedeutiche all'inserimento socio-lavorativo.
 
I contributi formativi sono alternativi agli assegni di frequenza e possono essere richiesti soltanto in favore di persona con disabilità non orfano o equiparato.
Per le scuole speciali e propedeutiche all'inserimento socio-lavorativo, non essendo prevista un'analoga prestazione per gli assegni di frequenza, la richiesta può essere presentata anche in favore dell'orfano di iscritto o equiparato, con disabilità.
La domanda di partecipazione al concorso deve essere trasmessa per via telematica fino alle ore 12,00 del 30 dicembre 2021, con le modalità descritte nel bando.
 
Per ulteriori informazioni, cliccare su:
Assegni di frequenza e contributi formativi 2020-2021
 
Fonte: Inps
 
Immagine tratta da Pixabay.com/
 

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati