SuperAbile






In Istruzione

Notizie


Scuola, in Puglia gli studenti realizzano un "fumetto sociale"

Sarà presentato domenica prossima a Gravina (Bari). Il ricavato sarà devoluto a un'organizzazione attiva nella lotta alle malattie emato-oncologiche

12 maggio 2022

ROMA - Sarà presentato domenica prossima, in anteprima a Gravina in Puglia (Bari), il fumetto per il sociale "Storie di bambini che possono cambiare il mondo", realizzato da alcuni bambini delle scuole primarie con l'aiuto dei Supereroi del Centro studi Nundinae Aps e degli agenti della polizia di Stato, il cui ricavato sarà totalmente devoluto all'Agebeo Odv, associazione impegnata attivamente nella lotta contro le malattie emato-oncologiche.

Il fumetto sociale è il progetto finale di un lavoro svolto nell'ambito di quest'anno scolastico che fonda le sue basi su un'altra attività svolta nelle scuole ovvero l'iniziativa "Siamo tutti nella rete", organizzato due anni prima da centro studi Nundinae Aps in collaborazione con la Polizia di Stato e con il patrocinio e contributo del Comune di Gravina in Puglia.

"Puntiamo a sensibilizzare i bambini - spiega Beppe Rubini, il Capitan America dei Supereroi - circa i tanti problemi che possono scaturire dall'uso improprio di internet, dal cyberbullismo dell'adescamento online, passando per la violenza. Queste tematiche sono diventate più importanti da analizzare poiché la pandemia ha portato i bambini ad utilizzare per un tempo maggiore i dispositivi come computer, smartphone e consolle game".

Il volume sarà in vendita con donazione libera, acquistabile durante la sua presentazione, ma successivamente anche in alcune librerie e cartolibrerie di Gravina in Puglia e prossimamente anche su Amazon.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati