SuperAbile






In Istruzione

Notizie


Scuola, Uil Puglia: le risorse ci sono, ora un team di operatori sanitari

"La giunta regionale ha emanato una delibera il primo febbraio 2020 che prevedeva 355 presidi sanitari a scuola: un operatore ogni 1.500 alunni. Ora ha le risorse per tenere fede alla delibera". Lo dichiara in una nota, Gianni Verga …

9 maggio 2022

ROMA - "La giunta regionale ha emanato una delibera il primo febbraio 2020 che prevedeva 355 presidi sanitari a scuola: un operatore ogni 1.500 alunni. Ora ha le risorse per tenere fede alla delibera". Lo dichiara in una nota, Gianni Verga, segretario generale della Uil Scuola Puglia in riferimento alla programmazione dei fondi del Pnrr relativi alla misura 6, messi a disposizione dal ministero della Salute.

Con delibera di giunta regionale, infatti, sono stati resi disponibili 650.807.806,51 milioni di euro per un programma di investimento i cui soggetti attuatori saranno le Asl, la cui finalità è quella di potenziare il servizio sanitario per migliorarne l'efficacia nel rispondere ai bisogni di cura delle persone, anche alla luce delle criticità emerse nel corso dell'emergenza pandemica.

"Tutti ci auguriamo che la pandemia sia finalmente ai titoli di coda, tuttavia il senso di responsabilità nei confronti della comunità scolastica rende necessaria - conclude Verga - una concreta azione di prevenzione per non farsi trovare impreparati, nel prossimo anno scolastico, alla eventuale gestione dell'emergenza. Si approfitti delle risorse del Pnrr, che per la scuola non prevedono misure rispondenti alle reali esigenze di carenza di organici e di decongestionamento delle classi numerose, per risolvere almeno le problematiche di competenza regionale".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati