SuperAbile






In Istruzione

Notizie


Scuola, a Matera bloccati i servizi di assistenza per studenti gli disabili

La IV Commissione permanente “Politica sociale” della Regione Basilicata ha chiesto la convocazione urgente dell'Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità per risolvere in tempi brevissimi i problemi degli studenti delle scuole superiori del materano

26 settembre 2018

MATERA - La IV Commissione permanente 'Politica sociale’ della Regione Basilicata, presieduta dal consigliere Vito Giuzio del Pd, ha chiesto la convocazione urgente dell'Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità per risolvere in tempi brevissimi i problemi che impediscono l'attivazione dei servizi di assistenza per gli studenti disabili delle scuole superiori del Materano. Lo ha annunciato lo stesso Giuzio dopo l'audizione di Antonietta Orlando dell'Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità di Policoro.
 
Orlando in particolare ha spiegato che "i nostri figli non hanno l'assistenza integrativa specialistica in tutta la provincia di Matera, vorremmo che questo problema si risolvesse al più presto possibile perché i nostri figli hanno il diritto di frequentare la scuola come tutti gli altri". La stessa Orlando ha quindi ricordato "che in provincia di Potenza il servizio è stato già attivato, mentre a Matera la Provincia non ha fatto ancora il bando". La rappresentante dell'associazione di Policoro ha chiesto inoltre "se almeno è possibile una proroga del servizio o un affidamento diretto da parte delle scuole".
 
Nel breve dibattito che è seguito sono intervenuti i consiglieri Michele Napoli che ha chiesto "che fine hanno fatto i 3 milioni di euro stanziati per il piano straordinario per la disabilità", Giannino Romaniello che ha invitato "ad organizzare una riunione fra i Dipartimenti competenti per provare a dare una risposta alle famiglie", Paolo Galante che ha chiesto agli uffici regionali competenti "di intervenire direttamente per sbloccare la situazione se la Provincia di Matera non è in grado di farlo", Piero Lacorazza che ha invitato a chiedere la convocazione immediata dell'Osservatorio deputato per legge "ad affrontare i problemi posti dalle famiglie" e Gianni Perrino che ha chiesto agli uffici regionali di fornire "un quadro preciso delle disponibilità finanziarie".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati