SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


Il laboratorio Inail “Serious Games – Sicuri si diventa!” entra nell’offerta formativa di Roma Capitale

Destinato agli studenti degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, il progetto si inserisce nel catalogo dei “Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento” (Pcto) per l’anno scolastico 2022-2023

21 settembre 2022

ROMA - Nell’ambito del protocollo di collaborazione tra Inail Lazio e il Dipartimento Turismo, Formazione Professionale e Lavoro di Roma Capitale, siglato ad agosto 2021, il catalogo dei “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” (Pcto) predisposto dall’amministrazione capitolina, si arricchisce quest’anno con il laboratorio Inail “Serious Games – Sicuri si diventa!”. L’iniziativa, adatta a tutti gli istituti scolastici, si rivolge in particolare agli istituti tecnici, con l’obiettivo di fornire agli studenti abilità cognitive e pratiche sul rispetto delle norme per la sicurezza a scuola e nel lavoro.

I giocatori nel ruolo di responsabili junior della sicurezza. Nel percorso proposto, gli studenti-giocatori hanno la possibilità di calarsi, attraverso la piattaforma digitale, nel ruolo di responsabile junior della sicurezza, sperimentando le possibili conseguenze di una distrazione o di una mancata applicazione delle regole poste a tutela del lavoro in sicurezza. Allo stesso tempo, il gioco fa emergere con evidenza il legame tra la prevenzione degli incidenti e la crescita dell’azienda e della soddisfazione di chi vi lavora.

Princigalli: “Il serious game favorisce la partecipazione dei più giovani”. “Con questa prima iniziativa, si dà concreto avvio alla collaborazione con il Comune di Roma – ha spiegato il direttore regionale Inail del Lazio, Domenico Princigalli – con l’obiettivo di diffondere tra i giovani studenti la consapevolezza dell’importanza della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro attraverso l’utilizzo del serious game, volto a favorire la partecipazione dei più giovani mediante un coinvolgimento attivo e riflessivo”. (Fonte Inail.it)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati