SuperAbile






In Interventi Inail

Notizie


A Venezia “Una giornata per la sicurezza”

Dal Master in Scienza e tecniche della prevenzione e della sicurezza di Ca’ Foscari Challenge School a una comunità di ricerca per esperti e professionisti. Tante le istituzioni raccolte attorno al tema e un convegno per fare il punto

19 ottobre 2017

ROMA - Un convegno per la gestione della prevenzione e della sicurezza, il 20 ottobre 2017, presso il polo scientifico dell’Università Ca’ Foscari di via Torino, organizzato da Ca’ Foscari Challenge School e Head Up – Spin off dell’Università Ca’ Foscari in collaborazione con Cobis, Comitato bilaterale per la sicurezza dell’artigianato veneto, Aidii – Sezione Triveneta, e l’Ordine dei chimici della Provincia di Venezia. Anche altri enti sono stati coinvolti: l’Ordine degli architetti Ppc della Provincia di Venezia, l’Ordine degli ingegneri della Provincia di Venezia e la Fondazione ingegneri veneziani.
É un appuntamento decisivo per la formazione degli ordini professionali e molti hanno già concesso il patrocinio. Presenti anche le istituzioni, che daranno il proprio saluto di benvenuto. A fare gli onori di casa, il professor Marcomini, direttore del Dipartimento Dais, e il professor Ugo Rigoni, direttore scientifico di Ca’ Foscari Challenge School, a cui faranno seguito i saluti di Fondazione Ca’ Foscari, della dott.ssa Daniela Petrucci, direttore regionale Inail Veneto, di Cobis, dell’assessorato all’edilizia urbana e dei presidenti degli ordini e collegi di professionisti aderenti.  Il convegno ha, inoltre, ricevuto il supporto del Corpo dei vigili e del fuoco, degli Spisal territoriali, della direzione regionale dell'Inail, della Protezione civile regionale e vedrà interventi da parte di relatori di primissimo piano.
 
È un’iniziativa che nasce e si sviluppa nell’ambito delle attività del Master in Scienza e tecniche della salute e della sicurezza dell’Università Ca’ Foscari Venezia con l’intento di proporre una riflessione, con cadenza annuale, sulle tematiche della prevenzione, con le istituzioni e associazioni locali e nazionali coinvolte come Cobis e Inail. La volontà è di fissare un appuntamento nel mese di ottobre di ogni anno dove verranno trattati, discussi e approfonditi argomenti strategici e di spicco, inerenti la materia.
 
La sicurezza ha ormai acquisito un peso preponderante non solo all’interno delle realtà lavorative, ma anche come disciplina scientifica autonoma e complessa che richiede sempre più qualifiche e istituzione di sistemi da parte dei professionisti.
 
“Dalla positiva esperienza del master, cresciuta di anno in anno, vorremmo istituire una vera e propria comunità di pratica”, spiega il professor Gianni Finotto, direttore del Master STePS. E prosegue: “Assieme alle istituzioni coinvolte, esito naturale del sempre maggiore impegno ed entusiasmo per il mondo della prevenzione e della sicurezza vuole tradursi in una vero e proprio punto di riferimento per la ricerca e per le strutture governative”.
 
In questa prima edizione si porrà l’attenzione sulla “Gestione della Prevenzione e della Sicurezza” in un’ottica che possa cogliere le diverse e necessarie declinazioni della materia nella quotidianità delle azioni e delle politiche di sicurezza e salute delle aziende pubbliche e private, in una logica che vada al di là delle norme internazionali di riferimento e che porti la gestione della sicurezza come parte integrante di un percorso di prevenzione già previsto dalle disposizioni legislative vigenti. La metodologia adottata prevede due sessioni (mattina e pomeriggio) dove, oltre agli interventi dei relatori, ci sarà una tavola rotonda, gestita da un moderatore, con possibilità di intervento da parte del pubblico presente. (Inail.it)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati