SuperAbile






In In Europa

Notizie


Dall'Osso (Fi): la disability card sia riconosciuta nei Paesi Ue

Il deputato: "Per ora valida solo in 8 paesi dell'Unione, cosiddetti Stati Pilota. E gli altri 20?".

10 febbraio 2021

"La Disability card- spiega- assicura parità di accesso a determinati benefici in tutti gli stati aderenti, soprattutto nei settori della cultura, delle attività ricreative, dello sport e dei trasporti. La tessera è riconosciuta reciprocamente dai paesi membri, che possono aderire al programma volontariamente. E' quanto mai necessario che una eccellenza come la Disability Card, di cui l'Italia è Stato pilota, venga non solo pubblicizzata ma anche valorizzata e vi sia un impegno concreto affinché, anche gli altri paesi europei aderiscano al progetto. Lo spirito della Ue non è certamente quello di creare discrepanze tra i cittadini, tanto meno tra quelli che hanno maggiori bisogni. Con Forza Italia, da sempre in prima linea nella difesa dei diritti e delle libertà, con il suo Presidente, Silvio Berlusconi, mi adopererò affinché i cittadini europei e i disabili godano tutti delle identiche e ottimali condizioni in tutti gli Stati membri. E questo è solo l'inizio: l'obiettivo è che i diritti dei disabili diventino globali", conclude.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati