SuperAbile







Il Salone Nautico di Genova sempre più accessibile a tutte le tipologie di visitatori

La scheda presenta i servizi dedicati ai visitatori con disabilità che desiderano partecipare alla 56° edisione della manifestazione internazionale sulla nautica da diporto

13 settembre 2016

Anche quest'anno, precisamente dal 20 al 25 Settembre, si terrà a Genova la 56° edizione della fiera internazionale dedicata alla nautica da diporto. Tante le ragioni per non mancare l'appuntamento e visitare il Salone Nautico del capoluogo ligure: dal conoscere le novità del mercato protagoniste della stagione 2017, alla possibilità di scegliere la barca da tempo desiderata insieme ad una vasta gamma di accessori, componentistica e abbigliamento tecnico; dalla possibilità di provare le imbarcazioni sia in mare che nei bacini protetti, a quella di sperimentare gratuitamente entusiasmanti  sport d'acqua quali  Sup, FlyBoard, Lampuga e Derive; dalla possibilità di provare il brivido sui catamarani della classe del circuito M32 Mediterranean che farà tappa all'evento, a quella di trascorrere due giornate dedicate alla pesca con i più famosi pescasportivi italiani.

Ai visitatori con disabilità, in particolare motorie, il Salone Nautico, in collaborazione con La Cruna - Soc. Coop Onlus e Mobility Center, propone l'utilizzo gratuito di scooter elettrici a quattro ruote con i quali è possibile muoversi più comodamente all'interno della Fiera. Gli ausili é opportuno prenotarli tramite mail all'indirizzo turismopertutti@lacruna.com oppure contattando telefonicamente il punto di accoglienza rivolto al pubblico in argomento dalle 10.00 alle 18.30, al numero 389 9903545. Gli operatori del servizio  sapranno inoltre fornire indicazioni utili per visitare la manifestazione.

Tra le novità della 56ma edizione del Salone Nautico, all'interno del sailing world, vi é un'area dedicata alla vela accessibile, con ampio spazio alle imbarcazioni attualmente sul mercato in grado di ospitare persone con disabilità. Sarà presente la gamma delle imbarcazioni Hansa Sailing, originariamente progettata per quella parte significativa della popolazione mondiale alla quale piacerebbe andare a vela, ma la trova troppo difficile o difficilmente avvicinabile. Questa iniziativa è nata con la collaborazione della società UpSail che ha anche come obiettivo quello di facilitare l'accessibilità alla vela a chiunque, indipendentemente dal proprio grado di "abilità".

Infine, non mancano:

  • parcheggi riservati ai titolari del CUDE in piazzale Kennedy, vicino alla biglietteria. Gli stalli non sono prenotabili ma l'area sarà presidiata per evitare abusi da parte di non autorizzati. Qualora questa area fosse piena è sempre comunque possibile posteggiare gratuitamente nelle Aree Blu e nei diversi park cittadini all'aperto o al coperto. Soltanto il Park Vittoria non applica la gratuità ai titolari di contrassegno.
  • biglietti ridotti. La tariffa ridotta di ingresso per visitatori disabili è riservata a coloro che, presentando il certificato di invalidità o la corrispondente autocertificazione, dimostrino di avere una percentuale di invalidità superiore al 66%. La persona disabile che non sia in grado di muoversi in modo autonomo ha inoltre diritto all'ingresso gratuito per il proprio accompagnatore se nel certificato d'invalidità è segnalata la necessità di continua assistenza. I biglietti ridotti non possono essere acquistati online.

Per maggiori informazioni sulla manifestazione: http://salonenautico.com

di Francesca Tulli

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati