SuperAbile







Caro energia, il socio-sanitario in allarme

22 ottobre 2022

Il rischio paventato è quello di un aumento delle rette per le famiglie che hanno un parente che vive in una struttura di assistenza socio-sanitaria: un aumento fino a 8-10 euro al giorno, quindi particolarmente evidente e tale da pesare molto sulle famiglie. Il grido di allarme lanciato da numerose associazioni di categoria del settore delle residenze socio sanitarie è strettamente collegato al caro energia e chiama in causa l’esecutivo dopo che le misure finora emanate non sono state sufficienti a garantire adeguata copertura. Se finora le misure economiche attuate si limitano al sostegno solo di alcuni enti, e limitatamente all’ambito della disabilità, la realtà racconta una situazione ben più grave, che necessita di un immediato riscontro.

Le strutture, in un contesto pandemico come quello ancora in atto, forniscono assistenza socio-sanitaria a persone non autosufficienti, assicurando così a tante famiglie un sostegno e un supporto di assoluta professionalità. Pur nel difficile momento attraversato, è evidente la necessità di dare una risposta.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati